Archivio per settembre 2011 | Pagina di archivio mensile

HitWeek 2011

set
2011
08

scritto da su Date e Spettacoli

Supportaci con un click!

 

Schneeflock – Indeed 2011 – video per hitweek 2011

Ti basta fare un play al video di Indeed per darci il

voto del contest HitWeek 2011!

Grazie in anticipo a tutti quelli che ci aiuteranno in questi ultimi giorni!

 

fonte: http://www.hitweek.it/hwnews

Fiumana 2011

set
2011
07

scritto da su Date e Spettacoli

Fiumana 2011

C’è una Fiumana di iniziative, tavole rotonde, concerti, spettacoli in programma a Torino, al Parco Michelotti, dal 9 al 18 settembre prossimo.

Dieci giorni di dibattiti, workshop, concerti con ospiti nazionali ed emergenti, in cui Fiom, che festeggia i suoi 110 anni, associazioni e movimenti torinesi daranno vita a una grande festa di popolo dal profumo antico, scrivono gli organizzatori che aggiugono:

Fiumana è un crocevia di esperienze, una miscela densa di spunti di riflessione, dibattiti che porranno al centro i beni comuni, il lavoro, i diritti, la partecipazione, le energie rinnovabili, la lotta alle mafie, il consumo critico, le nuove cittadinanze, i nuovi modelli di sviluppo.

Con Fiumana 2011 il Parco Michelotti, che fu rifugio per quegli operai che si raccoglievano all’uscita dalle fabbriche per ridisegnare collettivamente il proprio riscatto, ritorna ad essere collettore di esperienze territoriali, sperimentazioni, proposte, per due generazioni che si incontrano, sempre più coscienti di “stare sulla stessa barca” e di dover trovare insieme l’alternativa.

Una Fiumana di delegati, giovani, studenti, artisti, forum, movimenti che si incrociano per dare forma e sostanza a una nuova idea di politica, come bene comune e risposta alla crisi economica, sociale, culturale.

Tantissimi gli ospiti e gli artisti che parteciperanno, tra questi Maurizio Landini, Marco Revelli, Luca Telese, Gustavo Zagrebelski,Sergio Cofferati, Luca Casarini, Guido Viale, Ugo Mattei, Marisela Ortiz Rivera, Marco Imarisio, Carlin Petrini, i forum dell’acqua, i rappresentanti dei movimenti studenteschi e delle donne di “Se non ora quando”, Sbilanciamoci, Slow Food.

Tantissime esperienze e reti che si intrecciano, dando vita a nuovi orizzonti del possibile all’interno di una cornice che, dal pomeriggio alla sera, ospiterà musica, spettacoli di teatro, bevande e cibo a bassa velocità, reading, concerti con artisti di rilievo della scena musicale italiana e del circuito emergente Arcireal.

La rete che organizza la dieci giorni riunisce movimenti della società torinese, da Fiom Torino a Officine Corsare, Rete Pop, Terra del Fuoco, Border Radio, Manà, Agriforest, Ecosol.

fonte: Torino 2.0 – Blogosfera